FEA – Freestyle Elite Agency

Cos’è FEA?

FEA (Freestyle Elite Agency) è la prima crew composta unicamente da freestylers in Italia. Più nel concreto, però, è un’agenzia di booking, promotrice di eventi e management di freestylers, di cui si occupa della retribuzione attraverso cachet. L’obiettivo è quello di far crescere la disciplina, rendendo il freestyle uno spettacolo, garantendo maggiore visibilità e rispetto, anche economico, ai suoi componenti e all’ambiente.

Da chi è formata?

I membri attuali di FEA sono diciotto: Blnkay, Shekkero, Morbo, Frenk, Debbit, Keso, Reiven, Dottor Jack (aka John Durrell), Poomba, Lethal V, DJ MS, Bruno Bug, Drimer, Hydra, Gabs, Kyn, Higher e Mumei.

Poomba si occupa principalmente del booking e della retribuzione dei freestylers. 

Keso, oltre alle battle, gestisce il format All-Bars Game. Dottor Jack o John Durrell, ha abbandonato le battle di freestyle, ma è salito alla ribalta proprio grazie agli All Bars. É inoltre il creatore di The Dome Magazine.

Lethal V, anche se si è ormai ritirato, partecipa attivamente all’organizzazione di show, come ad esempio la Dolly Noire Battle, di cui era host insieme a DJ MS, che, invece, si è occupato dei beat. Kyn, Higher e Mumei sono stati annunciati come nuovi FEA durante l’evento del 26 aprile 2024 chiamato Feature. L’anno precedente, durante la finale del Fight Club del 27 maggio 2023, si era invece unito alla crew Gabs. Anche Hydra non è un membro originario, unitosi a FEA 1 anno e mezzo dopo la sua creazione. L’unico ad esserne uscito (molto pacificamente) è stato invece Il Dottore, inizialmente fra i membri della crew.

Cosa ha portato nel mondo del freestyle italiano?

FEA è il collettivo che ha rivoluzionato il ruolo della disciplina in Italia, dando il via all’era delle crew. Successivamente alla creazione del gruppo, sono stati fondati i Vikings e poi tante altre crew in giro per l’Italia. FEA si occupa a 360° di ciò che riguarda il freestyle, dagli show alle battle, passando anche dall’organizzazione di eventi. Nel 2023 più della metà dei contest organizzati sono stati vinti da membri FEA, dimostrando di come si tratti davvero di Elite del freestyle. La più grande innovazione è il tentativo di allargare il campo visivo, oltre che alle competizioni in stile battle, anche a eventi di spettacolo. Si parla di show musicali che rendono il palco un vero e proprio teatro, come nel caso del Freestyle Elite Show, per il lancio del loro disco.

Che show ha realizzato FEA?

Freestyle Elite: nel giugno 2022 il collettivo ha realizzato un album composto da ventuno brani, uscito su tutte le piattaforme streaming, che ha fatto approcciare il mondo del freestyle a quello dei brani musicali. Tra i brani più ascoltati spiccano “All Starz” e “TRVL”

FEATURE: l’ultimo, grosso, evento targato FEA, pieno di spettacolo, con revival di vecchie sfide iconiche (tra cui Frenk vs Shekkero al Mic Tyson 2017 e Morbo vs Reiven, finalissima del Tecniche Perfette 2015), All Bars, con la partecipazione di John Durrell, tanto altro show con Gabs, Blnkay, Drimer. Sul finale è invece arrivato l’annuncio dei tre nuovi Membri FEA: Kyn, Higher e Mumei.

Still Here: un interessantissimo format di battle targato FEA nato a fine 2022, e già alla sua sesta edizione. I membri FEA non partecipano ma sono solo in giuria, e a dare spettacolo sono principalmente giovani promesse del freestyle, grazie anche al contest Still Here Under 23. Nella sua quarta edizione hanno partecipato soltanto freestyle con un’età inferiore ai 23 anni. A trionfare in quel caso è stato l’astro nascente Punta. Se il livello delle battle è sempre stato alto è anche merito dell’ottima organizzazione, che regala un grande palcoscenico per mettersi in mostra  

–  Feamily: evento a cui partecipano molti membri di FEA, sfidandosi attraverso tantissime modalità, sia a squadre che singolarmente. Si chiude con il Last Man Standing, format in cui i freestylers presenti si sfidano su una strumentale, 3 entrate a testa con la regola “chi vince regna”. Non c’è un vincitore del Feamily, ma si dà importanza allo show, a fare spettacolo per il pubblico. Il format è stato inaugurato il 15 luglio 2019, al Badaboom Festival di Fermo (Marche).

– Il Featricide: sfida fra due membri di FEA, attraverso tantissime modalità sia classiche che originali. Il primo Featricide ha visto Morbo sconfiggere Shekkero a San Salvo Marina (Abruzzo), in una battle durata circa 30 minuti.

Albo d’oro

1 GOTA: Hydra

2 Tritolo: Drimer, Shekkero

6 Fight Club: Shekkero, Frenk x2, Dr Jack, Debbit, Hydra

3 Mic Tyson: Morbo, Shekkero, Blnkay

8 Tecniche Perfette: Lethal V, Morbo, Reiven, Shekkero, Blnkay, Frenk, Kyn, Higher

CmA

Torna in alto