Kyn

Presentazione

The Next Big Thing del freestyle italiano. Daniele Kyn, da Barletta – nonostante sia un classe ’99 – sta stupendo l’Italia a suon di punchline. Seppur la sua carriera sia ancora agli inizi, Kyn vanta già un paio di Tecniche Pezzente e la vittoria della prima tappa dell’VIII edizione del Fight Club. Proprio al Fight Club, si misura per la prima volta ad alti livelli, facendosi notare come uno degli astri nascenti del sud Italia. A questo punto, gli toccava conquistare il Nord e Kyn non ci pensa su due volte: si presenta alla Ya Know Death, elimina due teste di serie e raggiunge le semifinali perdendo contro Blnkay. Tale impresa gli permette di essere chiamato come testa di serie all’evento successivo, in cui esce al primo turno contro Roger. Finalista alla Virus Battle e vincitore dell’Hatefull Eight, da un anno a questa parte il freestyler si trova in uno stato di grazia e con la riapertura delle battle potrebbe esserci una sua definitiva consacrazione.

Skills

Kyn si è già imposto come uno dei freestyler più completi del panorama italiano. Le sue abilità da punchliner e inverter sono sempre unite a una buona abilità tecnica, mentre sono evidenti i suoi miglioramenti a livello di flusso (il minuto contro Problem lo evidenzia) Ha un’ottima metrica e usa pochi intercalari. Le punchline non fanno eccezione, predilige le rigirate, ma non è raro vederlo fare affidamento sui wordplay. Bravissimo quando la sfida va sul personale, suo territorio da caccia preferito: con uno stile molto baldanzoso, riesce spesso a mettere in difficoltà psicologica il suo rivale, che non riesce a rispondere alle sue offese.

Cosa gli manca? Forse un po’ di esperienza nella gestione del palco: la presenza scenica non è sicuramente la sua migliore caratteristica. Inoltre, non sembra avere il livello di ingegno che contraddistingue alcuni top freestyler italiani (Blnkay su tutti). Sicuramente punchline dirette e sfide stilistiche (ora che ha alzato notevolmente il livello sotto questo aspetto), sono le due skills che Kyn predilige e che lo portano spesso alla vittoria.

Battle epiche

Ya Know Death – Ottavi di finale Russia – Kyn batte Snake

Mic Scrauso – Quarti di finale – Frenk batte Kyn

CmA

Torna in alto