Ensi

Il più forte della storia. Difficile contestare questo titolo al buon Ensino da Alpignano (Torino), mostro sacro della disciplina, che nel corso della sua carriera ha lottato contro due generazioni diverse di freestylers, battendole entrambe. La battle, che teoricamente Ensi perde, contro Mondomarcio al primo Tecniche Perfette rimane…

Mic Scrauso 2019 – Le pagelle

Una sicurezza. Il Mic Scrauso, grazie alla sua situazione street e informale, è uno dei contest più innovativi del freestyle italiano. Probabilmente proprio la situazione così “tranquilla”, permette ai freestylers di rendere al massimo e sfoderare rime e flow potenti. Vediamo com’è andata quest’anno…ecco i voti ai freestylers e alla battle.

Snake

Fotta, metrica e punchline. Snake, proveniente da Treviglio (provincia di Bergamo), è da molti anni uno dei massimi esponenti del freestyle italiano, uno dei nomi che vanno citati sicuramente se si parla della scena attuale. È da tanto tempo sulla scena e ha dato vita a battles epiche, che sono rimaste nella storia della disciplina…

Tritolo Battle 2019 – Le pagelle

Un evento attesissimo, uno dei big 3 dell’anno, con quasi tutti i migliori freestylers dello stivale. In più, quest’anno la Tritolo si spostava a Napoli (l’anno scorso era a Nola), rendendo ancora più grande l’evento. Per la prima volta, il capoluogo campano è al centro del mondo del freestyle rap italiano.

Bruno Bug

Giovane, ma già incredibilmente forte. Bruno Bug – abbreviato spesso in Bug o Buggie – è uno degli astri nascenti del freestyle italiano e ha già dato vita a battle memorabili, nonostante la giovane età. Direttamente dalla Puglia, Bruno ha vinto…

Hydra

Auto-ironico, con zero moralismi e tanta tanta cattiveria (nel senso più positivo del termine). Una combo letale che rende Hydra – aka Sbrellitos Wayne – uno dei rapper più difficili da battere dell’intero circuito. Il giovane comasco è…

Torna in alto